The scientific mission of the Institute of Life Sciences covers two macro-areas:

•  Agricultural Sciences and Plant Biotechnology
•  Biomedical Sciences

Our aim is to provide a multifaceted and challenging scientific environment to a broad spectrum of students: undergraduates, postgraduates and PhD. Courses and research activities span from classical and molecular human and plant biology to preclinical and clinical sciences, plant biotechnology, food quality and nutraceutics, agroecology and agrobiodiversity, and novel sustainable agricultural systems. Strong emphasis is placed on technological innovation.

Lecturers have strong scientific expertise often acquired in a multidisciplinary international environment.
Research carried out in the macro-area Agricultural Sciences and plant Biotechnology addresses two main domains: plant sciences and agronomy, with a focus on various aspects of plant biology, food and energy crops, agrobiodiversity, and agroecosystem management.
Research carried out in the macro-area of Biomedical Sciences addresses the physiology and pathophysiology of the cardiovascular system, the development of new diagnostic techniques, and the application of nanotechnology to medicine.

 

L’Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant’Anna, centro di eccellenza universitaria nato nel 2011, ha costruito nel corso degli anni un vasto patrimonio di conoscenze e di competenze in diversi settori della biorobotica, come la robotica sociale, la robotica industriale, la robotica di assistenza, la robotica riabilitativa, la robotica chirurgica, l’ingegneria neurale, i sistemi cognitivi, i robot bio-ispirati e tutte le implicazioni etiche, giuridiche, sociali ed economiche che ne derivano.
L’Istituto è un punto di contatto con i più prestigiosi centri di conoscenza internazionali e vuole creare un nuovo concetto di ingegnere, non solo scienziato e accademico, ma anche inventore, imprenditore in grado di sviluppare progetti di alta innovazione tecnologica.

La missione dell’istituto si basa su tre pilastri:

  • Educazione: tutti i livelli che coinvolgono la formazione universitaria
  • Ricerca:organizzata in otto aree di ricerca e nove laboratori;
  • Innovazione: promuove le capacità imprenditoriali, come la creazione di imprese spin-off e il rilascio di brevetti internazionali.

L’Istituto di Biorobotica ha anche attivato un programma di Robotica Educativa con le scuole della Toscana. Il programma mira a portare la tecnologia e la robotica nelle scuole, sfruttando le due discipline come nuovo strumento per l’insegnamento di materie scientifiche e tecniche.

 

GREAT Robotics è una spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna, creata da un gruppo di giovani ricercatori dell’Istituto di BioRobotica che hanno esperienza nell’ambito dell’automazione, della psicologia, della filosofia, del teatro e della scuola.

La missione di GREAT Robotics è offrire prodotti e servizi innovativi nei settori dell’educazione, dell’intrattenimento e dell’arte attraverso tecnologie e sistemi robotici avanzati.